Proposte di itinerari

>Proposte di itinerari
Proposte di itinerari2018-02-19T22:43:23+00:00

Un Palazzo romantico 3 notti

Nel cuore del centro storico di Lezzeno, vi aspetta un posto molto speciale. Una volta che sarete arrivati, potrete vivere il vostro sogno in Italia come ospiti del Palazzo del Vice Re, un hotel boutique unico disponibile solo in rare occasioni per esperienze vacanziere, tranne per membri ben introdotti.

Primo giorno

Arrivate al Palazzo ed entrate nella vostra bella junior suite La Vista. Rilassatevi sorseggiando un bicchiere di prosecco ghiacciato mentre vi sistemate e mentre ammirate le vedute avvolgenti del lago e delle montagne che fanno da sfondo dalla vostra suite sita all’angolo del Palazzo. Più tardi, passeggiate mano nella mano per le antiche frazioni di Lezzeno sul lungolago, dove potrete scoprire gli incanti nascosti dietro ogni angolo di questo borgo tipico del Lago di Como. Dopo che vi sarete cambiati per la cena, potrete incontrare il vostro capitano per un giro in barca privato per raggiungere uno dei ristoranti più amati della cittadina sulla riva del lago. Accomodatevi a un tavolo sulla terrazza del Ristorante Aurora per una cena a lume di candela in occasione della quale vi saranno servite specialità gastronomiche direttamente dal forno a legna accompagnate da un bicchiere di vino locale ghiacciato, mentre contemplerete il sole che starà tramontando sul lago.

Secondo giorno

Dopo una colazione rilassata a tarda ora, potrete incontrare la vostra guida privata per un tour in barca dei paesi, delle ville e dei giardini della zona centrale del Lago, già che Bellagio, Pescallo, Varenna, Cadenabbia, Tremezzo, Mezzegra, Lenno e Sala Comacina vi aspettano. Il clou della vostra giornata dedicata a questo tour sarà senz’altro Villa Balbianello. Questa elegante villa del XVIII secolo si trova su un promontorio che sporge nel lago, e delizia la vista dei visitatori con i suoi giardini lussureggianti, la sua loggia unica e la sua importanza storica nelle lotte per l’indipendenza che videro coinvolta l’Italia. Per il pranzo, proseguite fino all’Isola Comacina, l’unica isola nel Lago di Como. Trascorrete il vostro tempo in tutta tranquillità esplorando l’isola e le sue variopinte casette di pescatori e ville maestose prima di incontrarvi di nuovo con la vostra guida e con il capitano per far ritorno al Palazzo per un po’ di riposo e relax. Di sera potrete fare la conoscenza del proprietario del Palazzo sotto i soffitti a volta rivestiti di pietra della Cantina e insieme a lui degusterete alcuni dei suoi vini e squisitezze preferiti, quali un prosciutto che si squaglia in bocca e formaggi, miele e olive prodotti nel posto.

romanticbg

Terzo giorno

Godetevi una bella colazione a letto all’ora che più vi aggradi prima di recarvi a Bellagio per trascorrere una piacevole mattinata. Girovagate per le stradine e le scalinate di questo paese incantevole, fermatevi ad ammirare gli edifici storici con i balconi di ferro battuto e a dare un’occhiata alle caratteristiche e curiose boutique, gallerie d’arte, bar e ristoranti. Passeggiate per il parco lussureggiante di Villa Melzi, con le sue curiosità botaniche e alberi secolari, mentre iniziate a dirigervi verso Loppia. Fate una pausa al Ristorante Alle Darsene per pranzare sulla veranda coperta del ristorante che dà sulla marina antica di Loppia. Per far ritorno alla villa, potrete optare per un taxi d’acqua privato che segua la costa, dal quale potrete godervi vedute ideali di straordinarie ville sulle sponde del lago, o se preferite potrete prendere i traghetti del servizio pubblico che serpenteggiano sul lago fino a raggiungere Lezzeno. Unitevi agli altri ospiti al Bar del Palazzo per il rituale aperitivo prima di fare una passeggiata tranquilla fino al vicino Crotto del Misto per una cena speciale sulla riva del lago: il finale perfetto per un perfetto soggiorno… Buon appetito!

Quarto giorno

È giunto il momento dei saluti, ma non finché non vi sarete deliziati con un’altra colazione servendovi al ricco buffet del Palazzo…

Un po’ di tutto 3 notti

Primo giorno

Arrivate al Palazzo e sistematevi nello splendido appartamento L’Isola Comacina, dove l’unica preoccupazione che avrete sarà chi occuperà quale letto… Scendete alla Loggia per un bicchiere di vino ghiacciato mentre ammirate le straordinarie vedute sul lago e ascoltate le proposte del personale del Palazzo sui vostri itinerari dei giorni successivi. Poi prendete le vostre macchine fotografiche e fate la conoscenza della vostra guida specializzata per un tour fotografico di Lezzeno. Questa non sarà soltanto una grande occasione per affinare le vostre abilità con la macchina fotografica, ma anche l’opportunità per scoprire la cittadina, la sua storia ricca di avvenimenti e tutte le cose avvincenti che ha da offrire. Fate una piccola crociera rilassante prima di cena verso l’Isola Comacina – che dà il nome all’appartamento – e godetevi un aperitivo in tutto relax sul lungolago prima di dirigervi verso la Locanda dell’Isola per una divertente cena informale in un ambiente molto familiare.

Secondo giorno

A colazione gustatevi il nostro buffet di prelibatezze dolci e salate prima di recarvi nell’incantevole Bellagio per trascorrere un’intera giornata a visitare la “Perla del Lago di Como”. Questa cittadina ha tantissime cose da offrire, dallo shopping alla visita di giardini,che potrete scegliere mentre ammirerete allo stesso tempo la cultura locale e la storia densa di avvenimenti o semplicemente mentre apprezzerete la bellezza naturale del luogo. E prima di pranzo, perché non provare a fare la pizza con le vostre proprie mani nella pizzeria del posto, prima di sedervi a deliziarvi con i frutti del vostro lavoro? Potrete trascorrere il pomeriggio come più vi piace, esplorando alcuni dei paesi e dei borghi nella zona centrale del lago, salendo e scendendo dai traghetti locali mentre inizierete a fare ritorno al Palazzo. Passate una piacevole serata sotto le volte rivestite in pietra della Cantina, degustando alcuni vini locali accompagnati da formaggi e affettati locali, diversi tipi di pane fatti in casa, olive fresche e miele.

comobg

Terzo giorno

Dopo la colazione, partite per Como, un viaggio comodo e piacevole sia che scegliate di andare in aliscafo, sia che andiate in barca o con un’auto privata. Incontrate la vostra guida locale a Como e immergetevi nelle viste e nei suoni di una delle città più belle della Lombardia. Nota per essere la capitale europea della seta per la sua industria tessile di altissima qualità, Como non è soltanto una città di grande interesse storico, culturale e artistico, ma offre anche la possibilità di fare un fantastico shopping. Continuate a trascorrere le vostre piacevoli ore a Como, senza alcuna fretta e all’ora che preferite non perdetevi un delizioso pranzo in uno dei migliori hotel del mondo, il Grand Hotel Villa d’Este, a soli 5 km da Como nel cuore dell’incantevole Cernobbio. Potrete passare il pomeriggio godendovi una rilassata crociera per far ritorno al Palazzo, mentre ammirerete le straordinarie vedute delle ville sulle rive del lago dalle migliori angolazioni. Fatevi raccomandare dal personale dell’hotel alcuni dei più squisiti ristoranti nelle vicinanze e raggiungete uno di questi a piedi per una cena a lume di candela sulle sponde del lago.

Quarto giorno

Il giorno perfetto per un inizio comodo e rilassato: perché, stamattina, non optare per un giro in kayak prima di colazione per esplorare la costa con la vostra guida specializzata mentre il sole inizia a sorgere illuminando le montagne con la sua prima luce? Stimolerete senz’altro l’appetito di cui avrete bisogno per l’abbondante colazione a buffet che vi aspetta al vostro ritorno al Palazzo, prima che prepariate i bagagli e salutiate con un sentito “Arrivederci!” i vostri nuovi amici del Palazzo.

Avventura mangia a volontà 4 notti

Primo giorno

Arrivate nel bellissimo Palazzo del Vice Re dove il rinomato appartamento L’Onda vi starà aspettando. La domanda fondamentale sarà chi proverà per primo la Jacuzzi e quando… Una volta che avrete sistemato i bagagli, perché attendere oltre? Il lago vi aspetta, e vi suggeriamo di recarvi subito verso le sue rive con il vostro capitano che sarà a vostra disposizione, o di dare un’occhiata al Centro di Kayak e Scuola di Sci nautico. Se siete appassionati di monosci nautico, di paddle board o anche di kite surf, non avrete che l’imbarazzo della scelta sul Lago di Como. Gustatevi un aperitivo nella fresca Cantina rivestita di pietra prima di andare in pizzeria nelle vicinanze per provare una delle migliori pizze della zona, l’inizio perfetto per il vostro soggiorno sul Lago di Como!

Secondo giorno

Dopo un’abbondante colazione, incontrate la vostra guida e autista locale per avviarvi verso le montagne e scendere dai pendii in mountain bike. Mettete a prova le vostre capacità in un circuito a ostacoli mentre andrete stimolando l’appetito per un pranzo tradizionale a base di polenta nel Rifugio Martina. Di pomeriggio, sulla via del ritorno verso Lezzeno, perché non fermarsi a Bellagio per un gelato artigianale e per iniziare a godersi l’atmosfera di questa incantevole cittadina con tutto ciò che ha da offrire? Per la cena di questa sera, c’è una sorpresa in serbo per voi: il Ristorante Ittiturismo Abate, che si basa sul concetto di un agriturismo, con l’elemento aggiunto del proprietario che pesca personalmente tutto il pesce che serve nel ristorante. Se il pesce fosse più fresco di quanto è, salterebbe letteralmente fuori dal piatto!

cablecarbg

Terzo giorno

Una colazione gustata in tutta serenità vi aspetta prima di avviarvi verso il lago per un giro in kayak. Le prime ore del mattino sono ideali per esplorare il lago, per ammirare le magnifiche ville allineate sulle sue rive e fare una pausa sorbendo un caffè a metà mattinata nel nostro bar preferito sulla spiaggia a San Giovanni. Potrete far ritorno al Palazzo remando e godendovi allo stesso tempo le vedute a 360 gradi di questo spettacolare paesaggio. Nel pomeriggio potrete prendere l’aliscafo per Argegno, la funivia per Pigra e, con una piacevole camminata per i pendii delle Prealpi, continuare poi verso Sala Comacina. Da qui prendete una piccola barca da diporto per raggiungere l’Isola Comacina (l’unica isola nel Lago diComo) per un drink rinfrescante prima di ritornare in barca (o in jet ski!) al Palazzo. La nostra raccomandazione per la cena di questa sera è il vicino Ristorante Aurora. Qualunque sia il vostro piatto preferito (pasta? carne? pesce? frutti di mare? risotto? pizza?), qualsiasi cosa abbiate in mente, ve la serviranno. Buon Appetito…

Quarto giorno

Questa mattina, dopo colazione, salite sull’aliscafo per Varenna, sulla parte orientale della costa del lago, e seguite le orme dei romani lungo il “sentiero del viandante”. Questa camminata a passo moderato di mezza giornata vi porterà lungo i fianchi delle colline fino a che giungerete a uno dei sentieri più antichi e noti del lago dopo aver attraversato borghi e cittadine; le vedute che potrete contemplare vi lasceranno semplicemente senza respiro e la natura, la flora e la fauna in cui vi troverete immersi lungo questo cammino non hanno eguali.

Fate una pausa a Varenna per il pranzo in una delle trattorie locali prima si saltare a bordo del traghetto per il breve passaggio fino a Bellagio: a vostro piacere potrete trascorrere alcune ore dando un’occhiata ed entrando nei negozi locali, esplorando le viuzze e gli angoli nascosti del paese che la gente chiama il “gioiello” del Lago di Como… prima di fare ritorno al Palazzo.

Dopo un aperitivo di saluto alla vigilia della vostra partenza con il personale del Palazzo, perché non optare, per la cena di stasera, per la vicina Careno (Locanda all’Approdo) per assaporare la gastronomia locale in questa locanda storica? In un ambiente familiare, il menu è proposto dallo chef, così come il vino, e l’atmosfera e il posto sono davvero unici.

Quinto giorno

Gustatevi una tranquilla colazione prima di fare tristemente i bagagli e di salutare con un sentito arrivederci i vostro amici del Palazzo, anche se non si tratterà di un arrivederci ma solo di un “Alla prossima”.

Un’avventura tutta italiana5 notti

Primo giorno

Entrate nel magnifico appartamento L’Onda al terzo piano e gustatevi alcuni dei nostri dolcetti e prelibatezze fatti in casa mentre vi sistemate. Nel pomeriggio fate la conoscenza della vostra guida locale nel cortile del Palazzo e preparatevi per una bella e rilassante camminata seguendo una delle principali vie storiche del lago, la Strada Regia. Mentre esplorerete uno degli angoli più suggestivi di Lezzeno, inizierete a comprendere ciò che la cittadina ha da offrire e vi sarà data una breve introduzione su tutta la regione del Lago di Como. Incominciate la serata con un aperitivo insieme al personale del Palazzo, con un cocktail rinfrescante e alcuni stuzzichini di benvenuto sotto la Loggia prima di recarvi in una pizzeria vicino all’hotel per una pizza al forno a legna e un bicchiere di vino bianco locale ghiacciato.

Secondo giorno

Dopo un’abbondante colazione al buffet di prelibatezze dolci e salate al Palazzo, preparatevi ad andare verso il lago e a esplorare la zona in kayak. La vostra guida non è soltanto un esperto kayakista, ma ha pure tante storie divertenti da raccontarvi su questa zona. Fate una pausa a metà mattinata per sorbire un buon caffè al bar della spiaggia vicino a San Giovanni, un posto, questo, dove sicuramente avrete voglia di tornare nei giorni successivi. Fate ritorno all’Onda per un piatto di pasta, che potete preparare nella vostra cucina perfettamente rifornita e attrezzata, e perché no, magari potrete provare anche alcune delle nostre ricette preferite! Di pomeriggio, prendete le biciclette del Palazzo che sono a disposizione degli ospiti per esplorare la zona su due ruote. Più tardi, verso sera, salite a bordo di un taxi d’acqua privato che vi farà costeggiare la riva per una piccola crociera prima di cena. Poiché la maggior parte delle proprietà sul lago si trovano al di sotto della strada che lo costeggia, un giro in barca è il modo migliore per vedere come una parte della gente del posto vive in queste ville maestose.

Attraccate di fronte a un’osteria caratteristica in una località vicina per abbandonarvi al piacere di provare una vera cena tipica del Lago di Como.Qui l’unico modo di ordinare è fuori menu, e il proprietario sarà molto fiero di servirvi la cena perfetta che non sapevate nemmeno che avreste voluto…

bellagiong

Terzo giorno

Dopo una colazione nelle prime ore del mattino (o un cestino da picnic da gustare durante la vostra escursione!), incontratevi con la vostra guida nel cortile del Palazzo e prendete l’aliscafo per Como. Una breve passeggiata vi porterà alla funicolare – una funivia di oltre cento anni che sale su per il pendio della collina a un km di altezza fino ad arrivare alla cittadina decisamente chic di Brunate del XIX secolo, che la gente del posto chiama “il balcone delle Alpi”. La camminata di oggi, che durerà l’intera giornata, da Brunate a Bellagio, vi porterà lungo un sentiero ben marcato per 24 km su un territorio in cima alla montagna. Questo sentiero entra ed esce dal bosco, e questo dà molte possibilità di fermarsi lungo la strada in un tipico rifugio per riposare un po’ e per rinfrescarsi con qualcosa da bere. Da questo punto potrete godervi una magnifica visuale del lago, da un’angolazione diversa e del tutto privilegiata, considerando inoltre che a quest’altitudine le temperature generalmente sono un po’ più basse. Un gradito drink rinfrescante (e pure il trasporto per il ritorno) vi attende nel minuscolo bar ai piedi del Monte San Primo, prima che vi abbandoniate a una rilassante discesa per il pendio della collina per far ritorno al Palazzo. A questo punto, dopo la corroborante camminata, potrete finalmente riposare le vostre gambe stanche nella Jacuzzi dell’appartamento con vista sul lago, prima di accomodarvi a gustare una cena preparata dal nostro chef privato. La scelta è solo vostra: mangiare nel vostro appartamento o avere la cena servita nel Cortile o giù nella Cantina…

Quarto giorno

Dopo una rilassante colazione servita sotto la Loggia, incontrate la vostra guida e avviatevi verso la vostra avventura alpina. Dopo un breve passaggio sull’aliscafo o sul traghetto locale per Varenna e poi con un treno locale, salite a bordo del Bernina Express, la ferrovia a maggior altitudine sulle Alpi. Ammirate il magnifico paesaggio dal vostro vagone panoramico, mentre passate per i ghiacciai, attraverso i tunnel e lungo le montagne verso St Moritz. Una volta che avrete provato un tipico pranzo svizzero nel cuore di St Moritz (non vi perdete il Rosti, un piatto tipico svizzero a base di patate che in passato era un alimento base per i contadini delle Alpi), esplorate l’incantevole cittadina come più vi aggradi. Dopo una corsa in funivia verso la cima della montagna la cui vista vi lascerà senza respiro, andate all’incontro del vostro autista per attraversare il Passo del Maloja verso il confine con l’Italia. Non distogliete in nessun momento lo sguardo dal panorama mentre l’auto farà ritorno verso il lago e fate una sosta a Chiavenna, una cittadina del XVI secolo splendidamente conservata con stretti vicoli, chiese barocche e prelibatezze di montagna, quali il formaggio Valtellina Casera, che sarà imperativo provare. Dopo aver disteso un po’ le gambe ed esservi riposati nel vostro appartamento, fate una passeggiata fino al cuore di Lezzeno per una fantastica cena nell’Ittiturismo Abate, dove vi sarà servito pesce appena pescato nel lago.

Quinto giorno

Perché, oggi, non farvi servire la colazione nel vostro appartamento, già che sarà il vostro ultimo giorno qui al Palazzo? Godetevi un inizio di giornata in tarda mattinata, senza alcuna fretta, e poi avviatevi verso Bellagio per cedere a un po’ di terapia di acquisti o per una visita guidata del parco di Villa Serbelloni, un magnifico giardino gestito dalla Fondazione Rockfeller dove potrete ammirare piante rare ed esotiche. All’ora di pranzo entrate e accomodatevi a un tavolo della Trattoria San Giacomo nel cuore del centro storico di Bellagio per assaporare la cucina tradizionale. Passate il pomeriggio a Bellagio o fate un’escursione sul lago fino ad arrivare a Villa Carlotta per un tour di questo palazzo del XVIII secolo e del suo giardino botanico. Socializzate con qualche ricco e famoso mentre sorseggiate un aperitivo sulla spiaggia al Grand Hotel Tremezzo. Il “T Beach” serve anche la cena, ma forse potreste optare per una breve passeggiata di 5 minuti e recarvi all’enoteca e winebar Cantina Follie per una cena leggera. Tornate al Palazzo con un taxi d’acqua privato.

Sesto giorno

Gustatevi una colazione speciale di arrivederci, prima di salutare i vostri nuovi amici al Palazzo.

Divertimento in famiglia 7 notti

Primo giorno

Arrivate al Palazzo ed entrate nello splendido appartamento L’Isola Comacina, dove troverete il vostro frigorifero molto ben fornito con i prodotti preferiti di tutta la famiglia e con le specialità locali secondo la vostra richiesta. Senza fretta alcuna, sistematevi nella vostra nuova casa lontano da casa e ammirate in tutta tranquillità la vista sul lago. Una volta che sarete pronti, scendete in cortile per conoscere il personale dell’hotel che sarà lieto di darvi tutte le informazioni necessarie sul Palazzo e sui dintorni. Fate una bella passeggiata nella zona circostante, dove potrete esplorare il parco locale, il club di canottaggio e altro per iniziare a familiarizzare con il posto e a scoprire a poco a poco tutte le possibilità che avrete a vostra disposizione. Di pomeriggio potrete recarvi a Bellagio per esplorare tutto ciò che questa bellissima cittadina ha da offrire prima di fare un salto al Bellagio Sporting Club per una nuotata prima di sera. Mentre sarete là, non vi dimenticate di controllare gli orari delle attività settimanali che il club organizza per persone in visita di ogni età.

Secondo giorno

Gustatevi una ricca colazione in tutta calma servita dal personale del Palazzo nella vostra terrazza privata, e se ci farete sapere quali sono le prelibatezze che preferite, provvederemo senz’altro a prepararvele ogni mattina per il resto del vostro soggiorno. Trascorrete la mattinata sul lago con un taxi d’acqua privato e una guida locale per esplorare i paesi e i borghi, le ville e i giardini allineati lungo le rive del lago: sarà una magnifica occasione per stare comodamente seduti a rilassarvi mentre impararete a conoscere la zona. Non vi perdete la villa più bella del lago, Villa Balbianello con i suoi straordinari giardini, prima di continuare con la vostra crociera fino a raggiungere l’Isola Comacina, l’unica isola nel Lago di Como, per un rilassato pranzo in famiglia. Fate ritorno al Palazzo per riposarvi un po’ prima di sedervi a uno dei tavoli del Ristorante Aurora per la vostra cena sulla riva del lago. Non solo servono la miglior pizza cotta nel forno a mattoni, ma offrono anche un’ampia gamma di sport nautici. Potete dunque pensare di ritornare nei giorni successivi per mettervi alla prova con il wake board o con il tube.

pizzabg

Terzo giorno

Prendete tutto il vostro tempo per fare colazione prima di recarvi a Como in aliscafo. Godetevi questa città incantevole, sia che vogliate indugiare in una qualche terapia di acquisti sia che vogliate seguire le orme dell’inventore Alessandro Volta. Quando avrete familiarizzato conComo, potrete incontrarvi con il vostro autista per un’escursione verso il confine con la Svizzera fino a raggiungere Lugano. Lungo la strada, i vostri figli adolescenti potrebbero chiedervi di fermarsi al FoxTown, un enorme outlet dove potranno trovare svariate marche da Armani a Versace. Altri luoghi d’interesse per la famiglia appena oltre il confine includono Swiss Miniatur – un parco con le principali attrative della Svizzera in miniatura che comprendono anche funivie meccaniche e monumenti architettonici – e la Fabbrica di Cioccolato Alprose – un piccolo museo incantevole in cui si trovano esposte la storia e la scienza del cioccolato con annesso un negozio della fabbrica che farà venire l’acquolina in bocca a tutti quanti. Quando farete ritorno al Palazzo, fermatevi a Porlezza per gustarvi uno dei migliori gelati della zona prima di attraversare la Val Menaggina e giungere al Lago di Como. Dipendendo dalle energie dei vostri figli (e vostre!), cenate nell’appartamento o tornate di nuovo al Ristorante Aurora per una deliziosa pizza.

Quarto giorno

Dopo una rilassante e ricca colazione, incontratevi con la vostra guida per un’escursione fino al Monte San Primo. Trascorrete la mattinata percorrendo i sentieri in mountain bike o mettete a prova la vostra fortuna sul circuito a ostacoli prima di optare per una camminata fino al nostro ristorante di montagna tradizionale preferito, il Rifugio Martina, per un pranzo in occasione del quale vi sarà servita l’amata polenta della zona, una pietanza semplice di origine contadina che è diventata un piatto preferito di grandi e piccoli. Di ritorno a Lezzeno, fermatevi da Aurora per trascorrere un pomeriggio a praticare sport nautici. Quando rientrerete al Palazzo, sarete immediatamente sorpresi dal profumo dei fantastici piatti cucinati dal nostro chef privato, che vi preparerà la cena seguendo le vostre precise istruzioni e richieste e che ve la servirà nella vostra terrazza privata con vista sul lago.

Quinto giorno

Dopo una colazione che avrete assaporato in tutta tranquillità, recatevi ad Argegno, dall’altra parte del lago. Là prendete una delle funivie più ripide della zona per raggiungere la località di Pigra sul pendio della collina. Dopo aver esplorato questo incantevole paesino, iniziate a camminare a passo moderato lungo i fianchi della collina che vi daranno la possibilità di ammirare lo straordinario panorama del lago e delle montagne che fanno da sfondo. Il sentiero vi porterà nella parte settentrionale verso Sala Comacina e lungo il cammino vi lascerete alle spalle le cappelle della Madonna del Soccorso, che custodiscono una storia sorprendente da raccontare. Scendete a piedi verso il lungolago per un pranzo rilassante a tarda ora al Tirlindana (non vi perdete i ravioli al limone!) prima di fare ritorno al Palazzo a bordo di un taxi d’acqua. Prima di cena, nelle ultime ore del pomeriggio, potete fare una piccola crociera con i pescatori del posto per aiutarli a sistemare le reti e a prepararsi per la pesca serale. Approfittate del grande rifornimento di alimenti che avete in cucina per mettervi ai fornelli e preparare una cena tranquilla a casa, che potete poi godervi sedutinella terrazza coperta, con il tramonto sul lago come straordinario sfondo.

Sesto giorno

La deliziosa colazione vi potrà essere servita nella vostra bella terrazza mentre contemplerete il sorgere del sole. Più tardi potrete incontrarvi con il vostro autista che vi condurrà verso la parte meridionale del lago, sulla strada che porta a Como e a Milano, due città dove trascorrerete una giornata di attività divertenti, di shopping, e naturalmente senza trascurare l’aspetto storico, culturale e artistico. Al vostro arrivo a Milano, la guida della città vi porterà a vedere la famosa “Ultima cena” di Leonardo Da Vinci (i biglietti con l’ora della visita prenotata significano non dover aspettare in coda!) e altre attrattive da non perdere in questa città affascinante quali il Duomo (salite fino alla parte superiore per godere di una magnifica vista a volo d’uccello di tutta la città di Milano!), la Scala e l’elegantissima Galleria Vittorio Emanuele (la galleria coperta più bella d’Italia). Per voi abbiamo delle fantastiche raccomandazioni per un posto in cui potrete pranzare e la vostra guida vi fornirà le indicazioni per andare nella giusta direzione. Trascorrete il pomeriggio facendo shopping ed esplorando altre zone della città prima di ritornare a Lezzeno. Al vostro rientro al Palazzo, mettetevi alla prova cimentandovi con la pasta fatta in casa con un esperto pastaio del luogo prima di sedervi a gustare i frutti del vostro lavoro.

Settimo giorno

Godetevi la vostra bella colazione in tutto relax in terrazza o nel vostro appartamento prima di recarvi al parco avventura Jungle Raider a Civenna. Oggi si tratterà solo di divertirsi: andando in mountain bike per il parco, giocando a laser tag, mettendovi alla prova con il torrentismo o con l’avventuroso circuito del sentiero aereo (con svariati circuiti per bambini d’età compresa tra i 3 e i 99 anni!). Sulla strada del ritorno verso il Palazzo, fermatevi a gustarvi un meritatissimo gelato a Bellagio. A cena, dal momento che è l’ultima serata per voi, potreste optare per tornare in uno dei vostri ristoranti preferiti, o per provare qualche posto nuovo o anche per passare l’ultima sera nella terrazza coperta dell’appartamento con la sua magnifica vista sul lago.

Ottavo giorno

Gustatevi l’ultima colazione, quella dell’arrivederci, prima di salutare i vostri nuovi amici del Palazzo, e naturalmente non vediamo l’ora di darvi di nuovo il benvenuto, al più presto…